Crescita del 14% per gli affitti a Berlino

edilizia-affitti-01Se rispetto alle altre città europee si contraddistingue ancora per essere economica, in realtà Berlino non è così conveniente a livello d’affitti.

Stando a quanto riferiscono le agenzie immobiliari, sembra che nel 2013 gli affitti delle case siano aumentati anche nella capitale tedesca: difatti, si parla di un più 14%. Dando un’occhiata più a fondo, possiamo notare che durante i primi tre mesi dell’anno si è registrata una media di 9,60 euro al metro quadrato; si tratta comunque di una media salata soprattutto per gli appartamenti collocati all’interno del ring, dove è stato segnato 13,20 euro al metro quadrato.

Spostandoci nei quartieri più centrali, invece, notiamo che la media è di 8,40 euro per zone come Neukölln, Lichtenberg e Wedding:, mentre si sale fino a 11,10 euro per Kreuzberg. Intorno ai 10 euro è la media per i quartieri di Friedrichshain, Schöneberg e Tiergarten. Le zone più economiche in fatto di affitti rimangono a 7 euro al metro quadrato e si tratta di Marzahn, Hellersdorf e Hohenschonhausen.

Questa voce è stata pubblicata in BLOG. Contrassegna il permalink.