Come scegliere un ufficio in affitto a Torino

uffici torinoIl luogo in cui è stata fatta la nostra ricerca riguarda una città in particolare ossia Torino. Abbiamo stilato un elenco, valido comunque in generale, delle variabili da considerare quando decidiamo di prendere in affitto un ufficio a Torino sono le medesime ovunque lo si faccia. Lo spazio ufficio giusto o meno può creare o distruggere un business. Ecco alcune domande da porsi e le relative risposte.

È un quartiere sicuro?

Se i locali commerciali sono a buon mercato, c’è spesso una buona ragione: verificate quale possa essere. E’ una zona sicura? Il vostro personale e i visitatori si sentiranno più sicuri nel visitare il vostro ufficio se l’area ha una buona reputazione. Ci sono buoni collegamenti di trasporto casa-ufficio? Verificate innanzitutto che la metropolitana o la linea ferroviaria siano facilmente raggiungibili, ma prendere in considerazione anche la comodità ad bus, biciclette e percorsi automobilistici facilmente percorribili. Il vostro personale può essere disponibile a un diverso stile di pendolarismo se, per esempio, non ci sono treni ma un fantastico servizio di autobus.

Per quanto riguarda le dimensioni l’ideale sarebbe assumere un designer di ufficio, showroom e loft a Torino. Vi farà quindi un ‘test fit’ dello spazio che vi serve prima di decidere quali spazi saranno il nostro futuro ambiente lavorativo. In questo modo si può essere sicuri che si sta affittando esattamente la giusta quantità di spazio necessaria per il vostro business. Per gli uffici più piccoli, se non ci si può permettere la spesa per questo professionista, si può pensare di utilizzare uno dei tanti strumenti presenti online che forniscono il potenziale layout del proprio ufficio comprensivo di mobili, sedie e scrivanie: un ottimo modo per visualizzare al meglio come userete lo spazio a disposizione.

Questa voce è stata pubblicata in BLOG. Contrassegna il permalink.