Casa in affitto: consigli

Il mondo delle case in affitto è un mondo estremamente vasto ed in quanto tale nasconde tutta una serie di insidie sia per chi decide di affittare la propria casa a terzi, sia per chi sceglie di prendere in affitto un appartamento o un’abitazione di più ampie dimensioni. Per potersi districare facilmente dalla rete di eventuali problemi e complicazioni legate all’affitto, è sufficiente tener presente alcune regole fondamentali.

Trovare una casa in affitto: consigli pratici

Chi decide di mettersi in cerca di una casa in affitto in cui andare ad abitare ha davanti a sé diverse prospettive. Può scegliere infatti di fare affidamento a veri e propri professionisti del settore, rivolgendosi ad agenzie attive nel campo immobiliare, oppure muoversi in piena autonomia, ricorrendo agli annunci pubblicati in rete o sui giornali o affidandosi al passaparola. Sia in un caso che nell’altro però è di fondamentale importanza che il futuro locatario non acquisti a scatola chiusa, prima di essersi recato sul posto ed aver visto con i propri occhi lo stato dell’abitazione.

I vantaggi di una casa in affitto

Investire nel mattone per possedere una casa di proprietà è una spesa che non tutti possono permettersi. Una soluzione alternativa, oltre che estremamente pratica, all’acquisto vero e proprio di un’abitazione è quella di cercare una casa in affitto, dove iniziare a costruire il proprio nido familiare. Il mercato delle case in affitto è sufficientemente fiorente da permettere di fare degli affari, dal momento che i prezzi per appartamenti ed abitazioni in affitto sono estremamente competitivi tra loro. D’altra parte però è sempre buona norma diffidare delle offerte di canone d’affitto di gran lunga al di sotto della media, perché potrebbero celare delle problematiche a carico degli impianti o addirittura della struttura della casa.

I diritti dell’inquilino

Prima di firmare il contratto per l’affitto di una casa è bene informarsi riguardo ai diritti ed ai doveri a cui si va incontro come futuri inquilini. Sapere quali sono le spese condominiali che spettano al proprietario o quali sono i termini di preavviso in caso di sfratto può rivelarsi utile per il futuro.

Questa voce è stata pubblicata in affitto, BLOG. Contrassegna il permalink.