Affittare un appartamento arredato col tuo partner

4 appartamento coppiaTrasferirsi per andare a vivere con il proprio partner è un passo importante per una relazione di coppia. Molte coppie decidono di affittar un appartamento assieme per numerose ragioni. Per alcuni è un semplice modo di risparmiare denaro, per altri si tratta sempre di una questione di convenienza anche per le abitudini giornaliere. Altri ancora lo vedono come il passo successivo al matrimonio, mentre c’è chi utilizza questa esperienza per testare la solidità del legame di coppia prima del matrimonio. Sono tutte ragioni importanti e, a prescindere dal motivo per il quale avete deciso di andare a vivere assieme in una nuova casa, ecco alcuni consigli per affittare un appartamento arredato con il vostro partner.

Quando cerchi un nuovo appartamento da affittare col tuo partner tutto ha inizio con la ricerca. Cercare un appartamento in coppia è leggermente diverso dal cercarlo da solo o con un amico. Mentre scegliete il vostro primo appartamento potreste optare per uno di quelli arredati, il che costituirebbe un’opzione eccellente perché la vostra casa sarebbe pronta già da subito, basterebbe infatti portarvi solo le cose personali come vestiti e ciò che serve per l’igiene personale. Se vuoi essere sicuro di fare una buona prima impressione sul tuo futuro affittuario potrebbe essere una buona idea quella di scrivere una breve presentazioni che faccia conoscere chi siete come coppia.

Affittare un appartamento già arredato semplifica di molto il trasferimento e consente di non dover portare con se molte cose ingombranti. Ci sono davvero poche cose da portare con se e il concetto di trasloco è più che altro un’esagerazione. Gli appartamenti arredati sono un primo passo verso qualcosa di più grande e complesso. Come il comprare una casa più grande e permanente oppure cogliere l’occasione per visitare luoghi sconosciuti se si ha la possibilità di lavorare da casa.
Il modo migliore per trasferirsi col proprio partner è di fare una lista di cosa ognuno ha bisogno. Quando si trovano oggetti doppi puoi scegliere cosa vendere, archiviare o donare. Oggetti come televisori e sedie si possono anche tenere doppi perché possono sempre essere utili. Due materassi matrimoniali o due tostapane invece sono piuttosto superflui.

Quando andrai a vivere assieme al tuo partner tutte le tasse e i vari costi saranno in comune e arriveranno una volta al mese. Se si affittano appartamenti non arredati si sommeranno altri costi da dividere nella coppia, il che può rappresentare una difficoltà maggiore per la coppia. Ci sono diversi modi per determinare come ogni persona contribuirà, si può dividere la spesa parimente o in base a chi percepisce un reddito maggiore o semplicemente pagare metà a testa.

Decidete in anticipo chi si dovrà occupare di determinate faccende di casa, cercando di dividere i compiti in modo equo. Degli orari di lavoro variabili ed intensi potrebbero generare conflitti.
È importante infine conservare del tempo per se stessi, per i propri hobby e per gli amici. Una coppia è formata da due individui, ognuno con le proprie passioni e la propria personalità.

Questa voce è stata pubblicata in affitto, BLOG. Contrassegna il permalink.