Consigli utili per affittare casa

Ricercare un appartamento in affitto spesso risulta difficile. Il primo consiglio utile che ti diamo è quello di fare un primo tentativo da solo cercando quindi di non rivolgersi ad una agenzia immobiliare che costa non pochi soldi.

Per trovare da solo un appartamento in affitto ti puoi recare nella zona prescelta a fare un giro di perlustrazione alla ricerca di eventuali annunci posti sui portoni.

Un altro metodo facile e veloce è la consultazione di siti specializzati in offerte di appartamenti in affitto.

Esistono poi svariate riviste di settore, molto spesso a tiratura locale, nelle quali si possono trovare molte occasioni.

Se tramite questi canali non riesci a trovare l’appartamento allora non ti resta che rivolgerti ad un’agenzia immobiliare che nella maggior parte dei casi ha già a disposizione qualche appartamento che soddisferà le tue richieste da farti visionare.

L’agenzia è un intermediario che mette in contatto il titolare dell’appartamento con i potenziali inquilini. Tra i vari compiti a carico dell’agenzia c’è anche l’assistenza alla stipula del contrattato d’affitto, oltre ovviamente a tutti gli obblighi di legge.

La provvigione che spetta all’agenzia non è regolata da alcuna legge, perciò è prettamente a discrezione dell’agenzia stessa. Ti consigliamo perciò di informarti preventivamente sull’ammontare di tale provvigione onde evitare spiacevoli equivoci.

Potrebbe capitare che un’agenzia voglia farti firmare il modulo di incarico, una sorta di contratto che ti vincola per un determinato periodo a quell’agenzia. Ti suggeriamo di non firmarlo in quanto per tale periodo non ti sarebbe possibile rivolgerti anche ad altre agenzie per la tua richiesta.

Ci sono poi alcune agenzie che vogliono il pagamento anticipato per far visionare l’appartamento, diffidate da tali agenzie, molto spesso infatti si rivelano contatti fasulli che servono solo ad intascare i soldi dell’anticipo.